G.E.C., “Generare figli, educare persone, costruire futuro”, è un progetto di sostegno alla genitorialità e sensibilizzazione al tema della fertilità finanziato dalla Regione Puglia, realizzato dal Forum regionale delle Associazioni Familiari , tramite diverse azioni intraprese in tutta la Regione, avendo come principiali punti di riferimento e aggregazione dei genitori le scuole, gli oratori e le parrocchie.

In tale contesto, una linea di azione sarà rivolta all’incontro diretto con i genitori di alcune scuole secondarie superiori di Bari e provincia, sui temi dell’educazione dell’affettività e della sessualità dei loro figli.

In particolare ,  la proposta  per i genitori da realizzare nelle scuole disponibili si articola in un breve percorso di 4 incontri, della durata di due ore ciascuno, da realizzare in piccoli gruppi , in  orario pomeridiano , nei locali scolastici ,con metodologia laboratoriale  e modalità biografico-narrative, nonché con lezioni frontali , role play, ecc….

L’azione avrà i seguenti obiettivi:

1. sensibilizzare i genitori in merito alla imprescindibilità del loro compito educativo nei confronti dei figli, aiutando a svilupparne consapevolezza e competenze;

2. favorire lo sviluppo e l’ampliamento di specifiche conoscenze in merito al maschile ed al femminile, nell’ottica del superamento di ogni stereotipo di genere, approfondendo e valorizzandone  specificità e dinamiche relazionali;

3. educare al discernimento delle emozioni, ed in particolare alla distinzione fra innamoramento ed amore, accompagnando il proprio /a figlio/a verso lo sviluppo di una relazione affettiva libera da ogni tentazione di possesso e di violenza;

5.sviluppare nei giovani l’attenzione e la conoscenza della propria dimensione corporea, anche al fine di approfondire la consapevolezza e sviluppare atteggiamenti di tutela responsabile della propria fertilità biologica, anche tramite la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili

6. favorire nei ragazzi la crescita di una attenzione consapevole e responsabile nei confronti della bellezza della esperienza sessuale, limitando così comportamenti banalizzanti e strumentali.

7. sviluppare una collaborazione responsabile fra genitori e docenti in ambito scolastico, anche al fine di proporre ai ragazzi specifici itinerari sui temi dell’affettività e della sessualità da svolgere in classe.

I 4 incontri si  potranno  articolare come di seguito:

1.           ‘Raccontare’ la sfida educativa: racconto, ascolto e dialogo tra genitori e docenti su figli e studenti …

(con la prof.ssa Laura Sara Agrati, pedagogista, e prof.ssa Maria Altieri  docente) 

2.           Educare l’affettività e la sessualità. Il compito della famiglia e quello della scuola

(dott.ssa Lodovica Carli, ginecologa )

3.           Io, la famiglia, la scuola seminario sulla formazione dell’identità e sulla costruzione delle relazioni  fra adolescenti ,tra modelli familiari e scolastici , con particolare attenzione alle relazioni affettive

(prof.ssa Laura Sara Agrati – prof.ssa Maria Altieri)

4.           Educare in due, sempre.  Il compito educativo delle coppie separate  o divorziate

( Mons. Franco Lanzolla)

A conclusione del percorso,  ci sarà la possibilità di raccogliere eventuali richieste  di specifici approfondimenti da parte di genitori e docenti.