Giugno 1, 2021 Nessun commento

Dopo due anni di attività, si conclude con un grande evento online la prima edizione del progetto di sostegno alla genitorialità GEC – Generare figli Educare persone Costruire futuro, finanziato dall’Assessorato al Welfare della Regione Puglia e realizzato dal Forum delle Associazioni familiari di Puglia grazie all’impegno e alla collaborazione di Anspi Puglia, Uciim Puglia, Associazione Cooperatori Salesiani, Centro Aiuto alla Vita di Mola di Bari e di cinque associazioni del Forum delle associazioni familiari di Lecce (Consultorio della Diocesi di Lecce, Consultorio della Diocesi di Nardò Gallipoli, Csi provinciale di Lecce, Aimc provinciale di Lecce e OdV Emmanuel).

All’appuntamento, dal propiziatorio titolo “ARRIVEDERCI GEC!”, parteciperanno, fra gli altri, l’assessore al Welfare della Regione Puglia Rosa Barone, il presidente nazionale del Forum delle Associazioni familiari Gigi De Palo insieme a sua moglie Anna Chiara Gambini e l’attore Giovanni Scifoni.

Partito a giugno 2019 e dedicato alle famiglie del territorio (coppie, nuclei familiari neocostituiti, famiglie monogenitoriali e genitori separati), GEC ha coinvolto oltre 8mila persone nei suoi circa 200 eventi, tra quelli in presenza e quelli online.

Le attività si sono svolte in molte città della regione, dislocate in tutte le sei province pugliesi, e hanno spaziato dalla formazione all’animazione, dallo sport al teatro, dagli sportelli d’ascolto all’educazione ad affettività e sessualità nelle scuole, dalle azioni sensibilizzazione alla natalità al mutuo aiuto tra famiglie. Inoltre, attraverso la raccolta e l’analisi dei dati qualitativi e quantitativi (questionari, interviste, focus group…), il Dipartimento For.Psi.Com. dell’Università degli Studi di Bari ne ha valutato l’efficacia e la sostenibilità e trasferibilità in altri contesti. I risultati saranno resi noti in un documento finale di progetto attualmente in fase di pubblicazione.

«GEC è la testimonianza che l’associazionismo può fare grandi cose. Ha costruito intrecci, fatto rete sul territorio, ha inventato spazi e modi per dare alla Puglia una grande opportunità di crescita, di condivisione e di ritrovo – commenta la coordinatrice del progetto Giustina Colella -. GEC è stata una bella realtà fatta di volti, di esperienze, di ascolto, di possibilità, di incontri. Nato come un progetto sperimentale, oggi si afferma come una realtà importante, che ci chiama, tutti, a nuove riflessioni e possibilità ulteriori di arricchimento FormAttivo».

L’appuntamento è per giovedì 3 giugno alle 18.00 su Zoom a questo link e in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del progetto. Qui è possibile visualizzare il programma completo.

Written by Amministratore